Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani Elenco di tutti i posts

Preghiere


Raccolta di preghiere di Dietrich Bonhoeffer e del Monastero di Bose

Preghiera del mattino
Al cominciar del giorno, Dio, ti chiamo.
Aiutami a pregare e a raccogliere i miei pensieri su di te;
da solo non sono capace.
C'è buio in me, in Te invece c'è luce;
sono solo, ma tu non m'abbandoni;
non ho coraggio, ma Tu mi sei d'aiuto;
sono inquieto, ma in Te c'è la pace;
c'è amarezza in me, in Te pazienza;
non capisco le tue vie, ma tu sai qual è la mia strada.
Padre del cielo,
siano lode e grazie a Te per la quiete della notte,
siano lode e grazie a Te per il nuovo giorno.
Signore,
qualunque cosa rechi questo giorno, il tuo nome sia lodato! Amen.

(Dietrich Bonhoeffer)

Preghiera allo Spirito Santo
Signore,
fà tacere in noi ogni altra voce
che non sia la tua
affinchè non troviamo condanna
nella tua parola
letta ma non accolta
meditata ma non amata
pregata ma non custodita
contemplata ma non realizzata
manda il tuo Spirito Santo
ad aprire le nostre menti
e a guarire i nostri cuori.
Solo così il nostro incontro con la tua parola
sarà rinnovamento dell'alleanza
e comunione con Te
e il Figlio e lo Spirito Santo
Dio benedetto nei secoli dei secoli.
Amen.


Preghiere di Bose
Preghiera per l'unità dei cristiani
Preghiera al mutare delle stagioni: Autunno
Per i cristiani perseguitati
Ringraziamento per il raccolto
Sii balsamo per il sofferente
Purifica il mio cuore dall’ipocrisia
O Dio, siamo una cosa sola con te
Infondi nei nostri cuori il dono sublime dell’amore
Concedici di fare ciò che è giusto
Riempiamo il nostro cuore di compassione
Noi preghiamo per tutta l’umanità
Signore di tutto il creato
Poni fine all’oscura notte di bugie e crudeltà
Nella tua volontà, o Dio, è la nostra pace!
Aiutaci ad essere profeti
La pace come un tesoro quotidiano
Preghiera a Maria
Passi il tuo Spirito
Passi il tuo Spirito, Signore, come la brezza primaverile che fa fiorire la vita e la schiude l'amore; passi il tuo Spirito come l'uragano che scatena una forza sconosciuta e solleva le energie addormentate;
passi il tuo Spirito sul nostro sguardo per portarlo verso orizzonti più lontani e più vasti; passi nel nostro cuore per farlo bruciare di un ardore avido d'irradiare;
passi il tuo Spirito nei nostri volti rattristati per farvi riaffiorare il sorriso.
Passi il tuo Spirito, Signore, sulle nostre mani stanche per rianimarle e rimetterle gioiosamente all'opera;
passi il tuo Spirito fin dall'aurora per portare con sé tutta la giornata in uno slancio generoso; passi all'avvicinarsi della notte per conservarci nella tua luce e nel tuo fervore.
Passi il tuo Spirito su di noi, per farvi abbondare pensieri fecondi che rasserenano. Passi e rimanga in tutta la nostra vita. Amen.
(Padre Giovanni Vannucci)


Preghiera allo Spirito Santo
La cosa sacra noi uomini la portiamo soltanto in un fragile vaso d' argilla. Ma tu, o santo Spirito, quando abiti in un uomo, abiti in qualcosa di infinitamente inferiore. Tu, Spirito di santità, abiti in mezzo all'immondezza e alla contaminazione! Tu, Spirito di sapienza, abiti in mezzo alla stoltezza! Tu, Spirito di verità, abiti in mezzo all'inganno di se stessi! Rimani con noi, tu che non cerchi e cercheresti invano una dimora confortevole; tu che, creatore e rigeneratore, fai da te stesso la tua dimora, rimani con noi! Che almeno una volta possa dirsi che ti compiaci di questa dimora che tu stesso ti sei preparata in questo mio contaminato, perverso e fallace cuore.
Søren Kierkegaard Preghiere, Brescia 1953.

A tutti i cercatori del tuo volto, mostrati, Signore; a tutti i pellegrini dell’assoluto, vieni incontro, Signore; con quanti si mettono in cammino e non sanno dove andare cammina, Signore; affiancati e cammina con tutti i disperati sulle strade di Emmaus; e non offenderti se essi non sanno che sei tu ad andare con loro, tu che li rendi inquieti e incendi i loro cuori; non sanno che ti portano dentro: con loro fermati poiché si fa sera e la notte è buia e lunga, Signore.
Davide Maria Turoldo

Signore non ci capisco più niente Signore mio Dio non ho alcuna idea dove io stia andando. Non vedo il cammino davanti a me. Non posso sapere di sicuro dove andrà a finire. E neppure conosco veramente me stesso, e il fatto che io pensi stia seguendo la tua volontà non significa che io lo stia veramente facendo. Ma credo che il desiderio di farti piacere davvero ti piaccia. E spero di avere questo desiderio in ogni mia azione. Spero di non fare mai nulla al di fuori di questo desiderio. E so che, se agirò così, tu mi guiderai per il giusto cammino, anche se posso non saperne nulla. Per questo avrò fiducia in te sempre anche se potrà sembrarmi di essermi perso e di trovarmi nell'ombra della morte. Non avrò timore perché tu sei sempre con me, e non mi lascerai mai solo di fronte ai miei pericoli.
Thomas Merton

Signore, Dio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe,
Dio di Mosè e del popolo
che hai liberato dall’Egitto,
tu sei colui che c’é,
presente nelle vicende
e nelle situazioni degli uomini,
sei il Dio vivo e amico
che offre liberazione e futuro.
Donaci di ripercorrere con spirito di pellegrini
gli itinerari dell’ Esodo.
Aprici gli occhi e il cuore
affinché possiamo accogliere la tua presenza
misteriosa, silenziosa e reale.
Fa’ che da questo cammino
risulti rinvigorita in noi la fede
e la convinzione che ciò che é accaduto un tempo,
accade ancora:
Tu sei sempre con noi;
ci liberi da ogni schiavitù e ci fai camminare,
ci educhi e ci porti a quei traguardi,
che tu solo conosci.
Là ti contempleremo faccia a faccia
e vivremo con te per sempre.
Amen.
Angelo Casati