Iscriviti ai Feed Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Segui il Canale di Youtube Segui Agribose su Facebook Iscriviti alla newsletter

giovedì 23 aprile 2015

Cem Mondialità Intercultura dove vai?


Intercultura dove vai?
Sabato 18 aprile 2015
Missionari Saveriani Brescia
CEM Mondialità

1) saluto di Brunetto Salvarani
2) convegno (solo download)
3) Lucrezia Pedrali introduce il tema del convegno
4) intervento di Davide Zoletto
5) intervento di Alessio Surian
6) conclusioni di Brunetto Salvarani




Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

Gruppo Biblico Interconfessionale Vangeli infanzia


Registrazione della conferenza del prof. Maurizio Marcheselli sul tema La narrazione di Luca: introduzione generale

Rosanna Virgili “Il perdono nella relazione”




Prof.ssa Rosanna Virgili, docente di Esegesi presso l’Istituto Teologico Marchigiano (Pontificia Università Lateranense) e di spiritualità dei Salmi presso il Monastero di Santa Cecilia in Roma.

“Il perdono nella relazione, riflesso della tenerezza di Dio” 

Da un itinerario biblico introduttivo sul tema, guidato dalla prof.ssa Virgili, si prende il via per un’esperienza di spiritualità personale e/o di coppia. 

mercoledì 22 aprile 2015

Lectio Divina 26 aprile 2015 IV Domenica Pasqua


  1. Abbazia di Pulsano
  2. Associazione il Filo
  3. Clarisse Sant'Agata
  4. Comunità Kairòs
  5. Diaconia

Enzo Bianchi Commento Vangelo IV Pasqua


Gesù, il pastore santo, buono e bello 
26 aprile 2015 
IV Domenica di Pasqua
Commento al Vangelo 
di ENZO BIANCHI 
dal sito del Monastero di Bose 


Gv 10,11-18 

Nei brani evangelici che la chiesa (dopo quelli delle manifestazioni del Risorto) ci propone per il tempo pasquale, sempre tratti dal quarto vangelo, è il Gesù Cristo risorto che parla alla sua comunità, rivelando la sua identità più profonda, identità che viene da Dio suo Padre.

Marinella Perroni Donne nel nuovo testamento





Intervento di Marinella Perroni al seminario
DONNE nel NUOVO TESTAMENTO: Discepole di Gesù… Una comunità di eguali..
Roma, 31 gennaio 2015. Promosso dal gruppo di Collaborazione donne e uomini nella Chiesa.

Enzo Bianchi Pregare è dare del tu al Signore


Famiglia Cristiana 22 aprile 2015

La campana li chiama a tocchi lenti, e da porte invisibili “fratelli” e “sorelle”, in tuniche candide tirate sul capo, entrano ai lati della navata, si accovacciano in terra e per un momento sembrano gigli recisi, posati da una mano più grande. È la mezza, qui a Bose, tra le colline di Ivrea. Ora media. Preghiera. Come ogni giorno, tre volte ogni giorno: alle 6, alle 12.30, alle 18. Un sole di primavera fa piovere sul pavimento laghi di luce, ma dentro la chiesa di questo monastero che attira pellegrini anche dall’estero è solo un fresco silenzio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...